Max Gazzé, Francesco Renga, Måneskin ed Extraliscio: conosciamo i BIG di Sanremo 2021

Due big e due grandi gruppi saliranno sul palco dell’Ariston a marzo 2021. Scopriamo le loro storie insieme.

Chi non conosce La favola di Adamo ed Eva di Gazzé? Il titolo potrà non esservi famigliare, ma, una volta ascoltata la canzone, non potrete non riconoscerla… Per non parlare di Senza Vento dei Timoria – ex gruppo di Renga – oppure il suo singolo Il mio giorno più bello nel mondo. Questi sono i big di Sanremo di cui forse qualcuno si è scordato… Ma i giovani Måneskin non possono essere dimenticati! E gli Extraliscio chi sono, invece?

I Måneskin, da X Factor a Sanremo

Il primo gruppo di cui parleremo sono proprio loro, i Måneskin! Nati nel 2015 e sbocciati nel 2017, grazie al programma televisivo X Factor e al loro mentore Manuel Agnelli, quest’anno saliranno per la prima volta sul grande palco del festival della musica italiana con la loro musica pop rock. Pur essendo arrivati secondi ad X Factor, i Måneskin hanno riscosso un grandissimo successo in pochissimo tempo, tanto da aver firmato un contratto con la casa discografica Sony Music appena finito il programma. La band è formata dall’eccentrico cantante Damiano David, la bassista Victoria De Angelis, Thomas Raggi alla chitarra ed Ethan Torchio alla batteria – tutti rigorosamente “de Roma” e appena ventenni. All’attivo hanno due soli album, Chosen (2017) – insignito di ben due dischi di platino – e Il ballo della vita (2018) – in cui è presente la famosissima Morirò da Re. A fine 2020, dopo due anni di silenzio, hanno pubblicato il singolo VENT’ANNI, una dolce-amara confessione di paure e insicurezze che si insinuano nella vita di tutti i ventenni. A dicembre sono stati confermati partecipanti della settantunesima edizione del Festival di Sanremo, dove concorreranno con il brano Zitti e buoni.

Da sinistra Victoria, Damiano, Thomas e Ethan (La Repubblica)

Max Gazzé ft. Trifluoperazina Monstery Band

Massimiliano Gazzé, in arte Max, è un cantautore e polistrumentista di origine siciliana, che, da piccolo si trasferì con la famiglia in Belgio. Qua nasce il suo amore per la musica; a 6 anni inizia a suonare il pianoforte, a 14 il basso elettrico e comincia ad esibirsi nei locali di Bruxelles – un vero bambino prodigio. All’inizio degli anni ’90 torna in Italia, a Roma, dove collabora con artisti già famosi come il cantautore e chitarrista Alex Britti e il rapper Frankie HI-NRG MC. A fine anni’ 90 è già famoso grazie ai brani La favola di Adamo ed Eva e Cara Valentina. Nel ’99 partecipò al suo primo Sanremo, nella categoria Giovani. Durante il primo decennio del 2000, fa fuoco e fiamme con la sua musica e diventa addirittura attore, interpretando uno dei protagonisti in Basilicata coast to coast di Rocco Papaleo. Alcuni brani degni di nota, oltre la plurinominata La favola di Adamo ed Eva, sono Il solito sesso, presentata a Sanremo 2008, La Vita Com’è, Ti Sembra Normale e Sotto casa. Quest’anno parteciperà per la sesta volta al Festival di Sanremo, insieme alla Trifluoperazina Monstery Band, portando sul palco la canzone Il Farmacista.

Il cantautore italiano Max Gazzé (Il ritmo delle città)

Francesco Renga

Dopo quindici anni da cantante rock con la band Timoria, nel 1999, Francesco decide di lasciare la band che tanto lo aveva reso famoso per inseguire una carriera da solista nel mondo del pop. Dal 2000 ad oggi, Renga ha preso parte a ben 7 edizioni del Festival di Sanremo, vincendo l’edizione del 2005 grazie al brano Angelo, e assicurandosi due premi della critica per i brani Raccontami e L’uomo che ride. Nel 2009, assieme a molti altri artisti quali Jovanotti, Ligabue e Tiziano Ferro incide la canzone Domani 21/4/2009, realizzata a scopo benefico per sostenere le vittime del terremoto dell’Aquila. La sua carriera e produzione musicale è costante sin dal 2000: all’attivo ha ben 14 album, di cui 9 in studio. Tra le canzoni da ascoltare prima di vedere la sua esibizione a Sanremo 2021, oltre ad Angelo, non può mancare Senza vento, dei Timoria – per chi preferisce il lato rock del cantautore – e, senza dubbio, Ci Sarai, L’amore altrove ft. Alessandra Amoroso e, per concludere in bellezza, Meravigliosa (laluna). Quest’anno parteciperà al festival con il brano Quando trovo te.

Francesco Renga, per l’ennesima volta big di Sanremo (radiomargherita.com)

Un accenno agli Extraliscio…

A Sanremo torna la ‘musica di una volta’: è come fare un salto indietro nel tempo con questa band romagnola che ci farà ballare a suon di musica liscio! Il terzetto, sul palco dell’Ariston, godrà della compagnia di Davide Toffolofrontman e cantante della band indie rock Tre Allegri Ragazzi Morti – e insieme suoneranno Bianca luce nera. La storia di entrambi i gruppi la approfondiremo in un prossimo articolo speciale, vista la strana collaborazione!

Il terzetto romagnolo Extraliscio (internationalmusic.com)

Autore

No Comments

Leave a Reply

Categorie